VIAGGIO IN ETIOPIA – DURANTE LE CELEBRAZIONI DELLA PASQUA COPTA

,Sto organizzando un viaggio in Etiopia dal 19 Aprile al 1 Maggio: 13 giorni durante il ponte di Pasqua, con Avventure nel Mondo. Da Gondar, l’antica città medievale, ad Axum alla ricerca dell’Arca dell’Alleanza, arriveremo nel cuore del Tigray, quasi al confine con l’Eritrea. Dopo un trekking tra villaggi sperduti e chiese nascoste nella spettacolare cornice del Gheralta Mountains, giungeremo a Lalibela per partecipare alle celebrazioni della Fasika, la Pasqua Copta.

GONDAR E AXUM

Partiremo dalla città di Gondar che conserva gli affascinanti resti dei castelli medievale risalenti al 7 secolo DC. come il Palazzo dell’Imperatoree la chiesa di Debre Birhan Selassie col suo soffitto affrescato. Da qui proseguiamo attraversando i panorami dei monti del Simien National Park. Per raggiungere Axum la città santa in tempo per la Hosanna: la Domenica delle Palme. Seguendo la leggenda della Regina di Saba cercheremo Arca dell’Alleanza nella Chiesa di Santa Maria di Sion, che custodisce, secondo la credenza dei fedeli ortodossi, il tesoro portato in Etiopia dall’imperatore Menelik I ai tempi di Re Salomone.

IL TREKKING NEL TIGRAI
Fantiasico tour della zona di Gheralta, a nord dell’Etiopia, nella spettacolare cornice dell’altipiano del Tigrai. Dormiremo a ridosso dei villaggi, ospitati in case o nelle nostre tende e invitati a trascorrete del tempo tra i locali per imparne usi e costumi.
Durante le festività copte si vive l’esperienza lontano dalle masse turistiche dei centri più grandi, in mezzo alle genti dei villaggi di montagna per avvicinarsi alla cultura locale.

3 GIORNI NEL TIGRAY

Partendo da Wukrò ci addentreremo lungo le antiche vie che collegavano le chiese più segrete. Queste chiese remote sono il segreto con cui l’Etiopia ha preservato la religione cristiana dalle invasioni musulmane e dalle diaspore cattoliche. Nascondendo i luoghi di culto tra le montagne, ha mantuto intatta tutta la sua spiritualità originale. Visiteremo le chiese nei pressi dei villaggi Yowhans Makudi, Abune Abrham Debretion e Korkor. Raggiungeremo le chiese di Debre Tsion e Maryam Rafeda, fino all’impervia scalata alla bellissima Abune Yemata Gu.

LA PASQUA COPTA A LALIBELA

Dopo il trekking, trascorreremo 3 giorni LALIBELA per le celebrazioni del Venerdì Santo, la Pasqua Copta e visitare il complesso di 6 chiese scavate nella roccia in profondità, risalenti al XIII-XIV secolo. Le celebrazioni della Pasqua Copta (Fasika) durano dalla notte del Venerdì Santo fino a tutto il sabato. Qui visiteremo le chiese scolpite nella roccia e trascorreremo del tempo ad esplorare i dintorni, fino alla chiesa di Yemrehana Krestos.
In fine, giungeremo ad Addis Abeba in tempo per un giro tra i mercati e i suoi storici musei.

Alloggi sono modesti ma dignitosi. Dormiremo anche in case locali a Lalibela e in tenda propria (nel Tigray)

CON 6 GIORNI DI FERIE, un viaggio che unisce trekking, avventura, natura e cultura.

Chi si vuole unire a questa avventura qui tutte le informazioni: ETIOPIA DISCOVERY

Francesca Braghetta

I grew up in Italy between Liguria and Sardinia, by sea, but I lived in London for three years where I was a Fine Art student at Central Saint Martins - College of Art and Design. When I returned to Rome I graduated in Comics and Illustration for children, and worked as a graphic designer and freelance photographer for few years. I love outdoor sports: snowboard is my favourite. I like writing and taking photographs, and in 2013 I started this travel blog. I have always been a curiosus person and I love travelling: I have visited 22 countries so far! I speak 3 languages fluently and I'm currently studying Chinese: 大家好!我叫晨光。I use a good old Canon 5D...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *